Pirano

Situata a pochi chilometri di distanza sia dal confine italiano che da quello croato, Pirano è una cittadina slovena che custodisce un patrimonio storico e architettonico meraviglioso.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Cosmopolita, vivace e pittoresca la cittadina di Pirano è una destinazione della Slovenia che merita assolutamente una visita. Se vi trovate in Croazia nella regione dell’Istria, il consiglio è quello di fare un salto anche in Slovenia per farvi conquistare dai bellissimi paesaggi di Pirano e per rilassarvi nelle sue stupende spiagge. Situata in un promontorio roccioso lungo la costa del Mare Adriatico, Pirano è un vero gioiellino da scoprire a piedi per poter apprezzare appieno il suo patrimonio storico e architettonico.

Secondo un’antica leggenda Pirano fu fondata dai cittadini di Aquileia che emigrarono dalla loro città dopo che questa fu distrutta da Attila, re degli Unni. Quello che si sa di Pirano, in realtà, è che ha una storia davvero antica tanto che era conosciuta sin dal tempo degli antichi greci. Dopo essere stata parte dell’Impero romano insieme ai territori dell’Istria, Pirano subì le dominazioni di ostrogoti e longobardi.

Nel XIII secolo, però, la città entrò sotto l’influenza della Repubblica di Venezia e divenne un suo protettorato. La Serenissima contribuì in maniera decisiva ad accrescere l’economia di questi territori e l’attività commerciale di quest’area fu a lungo legata alla presenza di saline. Tutt’ora nel Parco naturale delle Saline di Sicciole viene ancora svolta attività di estrazione del sale seguendo metodi antichi centinaia di anni.

A fine Settecento, però, il declino di Venezia segnò per Pirano il passaggio sotto il dominio austriaco e, negli anni successivi, la vivace frazione di Portorose divenne una delle località balneari preferite dagli austriaci. Nel Novecento Pirano fu prima territorio del Regno d’Italia e poi territorio della Jugoslavia fino a quando la Slovenia non dichiarò l’indipendenza.

Ora Pirano è una meta molto ambita che è famosa non solo per la sua storia ma anche per le sue bellissime spiagge e per essere una località termale di alto livello. Da centinaia di anni, infatti, le acque di Pirano sono riconosciute per essere ricche di minerali e per avere moltissime proprietà benefiche.

Cosa vedere a Pirano

Se state programmando un viaggio in Croazia in auto il consiglio è quello di inserire Pirano come tappa del vostro itinerario. Meta ideale per un fine settimana di relax o per un viaggio in giornata, Pirano è una cittadina caratterizzata da un intreccio di stradine e di vicoli, che è molto bello percorrere a piedi, e da un lungomare che regala panorami davvero meravigliosi.

Piazza Tartini

Cuore della città di Pirano è sicuramente Piazza Tartini che è intitolata al celebre violinista Giuseppe Tartini (1692-1770). La piazza che ha la forma ellittica ospita al centro la statua del violinista mentre è caratterizzata tutto attorno da eleganti edifici, bar e ristoranti. Oltre ad accogliere il Palazzo del Municipio e la Chiesa di San Pietro qui potete ammirare anche la famosa Casa Veneziana, un edificio in stile gotico-veneziano sul quale compare la scritta “Lassa pur dir”, ovvero “Lascia che dicano”.

Secondo una leggenda la casa apparteneva ad un ricco mercante di Venezia che aveva una storia d’amore con una ragazza del posto. Tuttavia questa relazione era oggetto di pettegolezzi da parte di molti cittadini e la giovane donna ne risentiva. Il mercante, però, non voleva che la ragazza si offendesse per queste chiacchiere quindi fece incidere nella facciata del palazzo quella scritta.

Mura di Pirano

La città è circondata da una cinta muraria giunta fino a noi in perfetto stato di conservazione. Le mura, che hanno origini medioevali, vennero più volte ampliate dato che le dimensioni della città crescevano sempre più.  I resti meglio conservati della mura si trovano sul colle Mogorone da dove è possibile ammirare un bellissimo panorama sulla città di Pirano e sulle aree circostanti.

L’ingresso alla città era possibile tramite sette porte d’ingresso. Una delle porte più belle si dice sia Porta Delfin che fu fatta costruire in stile gotico nel XV secolo dal podestà Delfin e presenta uno stemma composto da tre delfini.

Lungomare di Pirano

Ideale per una romantica passeggiata al tramonto o per una camminata dopo cena, il lungomare di Pirano ospita il porto dove si trovano piccole barche di pescatori ma anche imbarcazioni di turisti. Il lungomare è una della vie d’accesso alla città e conduce fino a Piazza Tartini.

Percorrendolo noterete che più vi avvicinate al centro della città più l’ambiente balneare lascia spazio a palazzi storici ed ad antichi edifici. La sera il lungomare è una zona molto animata e vivacizzata dalla presenza di locali e ristoranti dove poter assaggiare ottimi piatti della cucina locale.

Chiesa di San Giorgio

Edificata nel XIV secolo la Chiesa di San Giorgio è stata poi ricostruita nel Seicento e si presenta ora come un edificio in stile barocco rinascimentale. La chiesa si trova su una collina che domina dall’alto Pirano ed è per questo visibile da ogni punto della città. L’edificio religioso è intitolato a San Giorgio, il patrono della città, che si dice abbiamo salvato Pirano durante una forte tempesta.

Guardando la Chiesa di San Giorgio noterete evidenti segni della dominazione veneziana dato che il campanile della chiesa è molto simile a quello della Basilica di San Marco. Alto circa 47 metri, il campanile è visitabile e dopo aver percorso 146 gradini potrete godere da lassù di un magnifico panorama.

Piazza 1 Maggio (trg 1 Maja)

Percorrendo il dedalo di viette che caratterizzano il centro storico della città arriverete di sicuro in Piazza 1 Maggio che era considerata il centro della città durante il periodo medioevale. Nota anche come Piazza Vecchia, Piazza 1 Maggio ospita una grande cisterna bianca che fu costruita alla fine del XVIII secolo in seguito ad un periodo di siccità.

Questa struttura permetteva la raccolta dell’acqua piovana che in caso di necessità veniva depurata e poi pompata in superficie.

Portorose

Se volete ritagliarvi qualche momento di relax in spiaggia potete recarvi presso la frazione di Portorose che è una località balneare slovena di grande fama.

La spiaggia principale di Portorose è un litorale molto frequentato grazie alla presenza di ottimi servizi, di ristoranti, di locali ma anche di campi da beach volley e aree gioco per bambini. L’arenile è composto da aree di sabbia e aree erbose, mentre le acque del mare sono davvero limpide tanto che hanno più volte ricevuto il titolo della Bandiera Blu.

Dove dormire a Pirano

Pirano è una destinazione turistica molto ambita, pertanto la città presenta numerose tipologie di sistemazioni che sanno rispondere alle diverse esigenze dei suoi visitatori. Se volete vivere appieno l’atmosfera dell’antica Pirano potete soggiornare presso una delle strutture del centro storico.

In alternativa, per un soggiorno più tranquillo le frazioni di Pirano presentano sistemazioni più appartate e adatte ad un soggiorno di vero relax. Coloro che, invece, preferiscono frequentare il mare possono scegliere una delle strutture nella zona di Portorose.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Pirano

Hotel
Hotel Odisej
Goveđari - Pomena b.b.Misure sanitarie extra
8,4Ottimo 1511 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Bozica Dubrovnik Islands
Suđurađ - Ulica br. 13, 1DMisure sanitarie extra
9,3Eccellente 166 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Hotel Faraon
Trpanj (Trappano) - Put Vila 1Misure sanitarie extra
7,6Buono 237 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Pirano

Pirano è facilmente raggiungibile sia dall’Italia che dalla Croazia con i mezzi pubblici o con l’automobile. Da Umago è possibile raggiungere Pirano in auto percorrendo la prima la E751, poi la D200 e, infine, la S111. Chi proviene da Trieste può percorrere prima la Strada Statale SS202 e poi la Strada 111. In alternativa è possibile percorrere la A1 e poi la Strada 111. Da Lubiana, invece, si può raggiungere Pirano percorrendo prima la A1, poi la H5 e, infine, sempre la Strada 111.

A 10 km dal centro della città si trova il piccolo aeroporto di Portorose, mentre l’aeroporto internazionale di Trieste si trova a circa 80 km e quello di Lubiana a 140 km. Da Trieste è possibile raggiungere Pirano tramite le linee autobus che collegano le due città in un’ora; in alternativa è possibile anche noleggiare un auto o prendere un taxi.

Chi vuole viaggiare in treno può raggiungere la stazione ferroviaria di Trieste o quella di Capodistria e poi una volta lì raggiungere Pirano con i mezzi pubblici o con un taxi. Il viaggio da Capodistria a Pirano in autobus dura circa 50 minuti.

Meteo Pirano

Che tempo fa a Pirano? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Pirano nei prossimi giorni.

Dove si trova Pirano

Pirano è una città della Slovenia che si affaccia sul Mar Adriatico e dista 22 km da Umago, 37 km da Trieste e 120 km da Lubiana.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni