Novi Vinodolski

Bel mare, un caratteristico centro storico e tanto verde nei dintorni fanno di Novi Vinodolski una località ideale per splendide vacanze mare e trekking.

Storica località balneare della Croazia, la piccola e graziosa Novi Vinodolski ha saputo sfruttare le bellezze del territorio e un clima favorevole che regala moltissime giornate di sole durante tutto l’anno per diventare una meta turistica da visitare in ogni stagione.

D’estate le belle spiagge cittadine, facili da raggiungere e bagnate da un mare azzurro e trasparente, attirano turisti che vogliono staccare la spina e concedersi una vacanza di relax. In primavera e in autunno Novi Vinodolski di riempie di escursionisti che preferiscono esplorare l’entroterra montano con la sua ricca flora e fauna anziché l’assolata costa.

Trekking, caccia, vela e immersioni sono le attività più popolari da fare a Novi Vinodolski, ma in città è possibile praticare un po’ tutti gli sport più comuni. Non è una località consigliata a chi cerca una vita notturna sfrenata e trasgressiva, ma chi vuole divertirsi con qualche drink e un po’ di musica dopo cena troverà locali per passare la serata.

È perfetta sia come base per esplorare le città dei dintorni e l’isola di Krk sia come location di una vacanza stanziale all’insegna del riposo: voi che vacanze sognate?

Cosa vedere a Novi Vinodolski

La cittadina di Novi Vinodolski conta appena 5000 abitanti. Ha un caratteristico centro storico con casette basse in pietra dai tetti rossi, l’immancabile porticciolo turistico e un paio di testimonianze storiche del suo glorioso passato.

Il centro storico di Novi Vinodolski sorge dietro la chiesa più famosa della città, ovvero il Duomo dei Santi Filippo e Giacomo all’interno del quale sono custodite le reliquie di San Cristoforo: la riconoscerete facilmente dal campanile bianco alto 35 metri.

L’altra attrazione storica è la Torre Kvadrac, che rappresenta tutto ciò che rimane della fortezza dei Frankopan, una nobile famiglia croata a cui si devono molti castelli costruiti in zona. Il castello dei Frankopan a Novi Vinodolski ha una particolare importanza storica perché proprio qui venne scritto nel 1288 il codice Vinodol, un documento legale che proteggeva i cittadini dai soprusi dei signori feudali.

Durante la vostra vacanza a Novi Vinodolski non fatevi mancare una gita alla vicina isola disabitata di San Marino dove potrete ammirare i resti dell’omonima chiesa e splendide viste sull’isola di Krk. Solo i nuotatori esperti possono raggiungerla a nuoto, tutti gli altri è meglio che partecipino ad una gita in barca.

Se preferite rimanere con i piedi per terra potete camminare fino a Ponile, un caratteristico villaggio di pescatori dove oggi vivono circa duecento abitanti; la zona è famosa per le immersioni subacquee.

Con un’auto a disposizione potrete fare gite in giornata nelle località balneari vicine o sull’isola di Krk mentre con un tour organizzato potrete anche raggiungere luoghi più lontani, come le famose cascate di Plitvice.

The Eyes of Vinodol

Per valorizzare il ricchissimo patrimonio naturale nell’area di Vinodol le amministrazioni locali hanno creato una rete di sei punti belvedere raggiungibili con percorsi a piedi noti con il nome di “The Eyes of Vinodol“.

Tre di questi ricadono nel territorio di Novi Vinodolski e rappresentano la più affascinante attrazione turistica della città dopo le spiagge: Mahavica Belvedere: il più alto, a 781 metri sopra il livello del mare; Pridva Belvedere (573 metri), Slipica Belvedere (446 metri). Il panorama è mozzafiato, con viste sulle montagne dei dintorni, la costa e il mare.

Spiagge di Novi Vinodolski

La spiaggia di Novi Vinodolski è la tipica spiaggia cittadina della Croazia, che comprende una zona terrazzata con scalette per l’accesso in acqua e una di sassi ed è delimitata da rocce a picco sul mare perfette per chi preferisce un’atmosfera selvaggia.

Sono disponibili i servizi essenziali (docce, bagni e spogliatoi) ed è possibile noleggiare sdraio e ombrellone; sono presenti anche noleggio pedalò, jet ski e sci acquatico.

Una graziosa spiaggia di ciottoli lunga ben 1,5 km si trova in prossimità dell’hotel The View ed è accessibile a tutti; continuando nella stessa direzione troverete altre spiagge più isolate, consigliate a chi ama tranquillità e natura selvaggia.

Dove dormire a Novi Vinodolski

L’offerta di alloggi a Novi Vinodolski è davvero ampia, con proposte per tutti i gusti e tutte le tasche: si va da semplici guesthouse e hotel economici a resort di lusso 4 e 5 stelle.

C’è buona scelta anche di appartamenti, case vacanza e stanze presso privati: i prezzi variano molto in base alla posizione e ai servizi offerti.

Nonostante l’alto numero di strutture alberghiere presenti a Novi Vinodolski si consiglia di prenotare con largo anticipo se si viaggia in periodo di alta stagione (mesi di luglio e agosto).

Come raggiungere Novi Vinodolski

Nei dintorni di Novi Vinodolski non ci sono aeroporti serviti da voli diretti dall’Italia: il modo più semplice per arrivare è dunque viaggiare in auto. La distanza da Trieste è di soli 115 km e potrete facilmente arrivare grazie ai rapidi collegamenti autostradali: la direzione da seguire è quella per Fiume.

Un’altra possibilità è prendere un traghetto per Fiume o per Zara e poi raggiungere Novi Vinodolski in auto o in autobus.

Dove si trova Novi Vinodolski

Vedi gli Hotel in questa zona
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.8 su 8 voti

Località nei dintorni

Condividi