Porec

Mecca del turismo croato, Poreč è una città millenaria che ha saputo costruire un’industria turistica di successo, con un'ampia scelta di resort e hotel.

Vincitrice di numerosi premi internazionali, Poreč (detta anche Parenzo) è una vera star del turismo croato. Questa città dalla storia millenaria ha infatto sviluppato un’industria del turismo di straordinario successo, che ha saputo conquistarsi le simpatie di vacanzieri non solo italiani e tedeschi, ma di tutta Europa.

Gli ingredienti del successo di Poreč sono un’ampia scelta di alloggi tra hotel, affittacamere e campeggi, una varietà di spiagge nei dintorni e un’alta qualità dei servizi turistici, che compensa prezzi un po’ più alti di altre località.

Non mancano interessanti attrazioni ed eventi, come la stupenda Basilica Eufrasiana e i suoi mosaici dorati, mentre i più giovani scelgono Poreč come meta di una vacanza a tutto divertimento.

Per la sua posizione Poreč è una base ideale per visitare altre famose attrazioni turistiche della Croazia: l’arena di Pola è a soli km, mentre il parco di Plitvice con le sue stupende cascate si può facilmente raggiungere con una gita in giornata.

Cosa vedere a Poreč

Basilica Eufrasiana

La Basilica Eufrasiana è la meraviglia della città di Poreč: dichiarata Patrimonio dell’Umanità UNESCO, è una delle opere bizantine meglio conservate d’Europa.

Fu costruita nel V secolo sul luogo in cui si trovava un precedente oratorio per volere del vescovo Eufrasio, che potete vedere raffigurato in un mosaico all’interno della chiesa.

Gli scintillanti mosaici sulle pareti dell’abside sono il vero tesoro di questa chiesa: eseguiti nel VI secolo, ritraggono scene bibliche, martiri istriani e arcangeli.

Prima di terminare la vostra visita alla basilica salite in cima al campanile per godere di una splendida vista panoramica sulla città.

Altri monumenti e punti di interesse

Passeggiando per la città di Poreč troverete numerose testimonianze della sua ricca storia e dei popoli che l’hanno dominata nei diversi secoli.

Testimonianze di epoca romana si possono trovare nella piazza Marafor, luogo in cui un tempo sorgeva il foro. Ancora oggi si può ammirare la pavimentazione originaria e, ad ovest della piazza, i resti del Tempio di Nettuno risalente al II secolo e di un altro tempio del I secolo.

Il dominio veneziano ha lasciato le sue tracce con tre torri quattrocentesche (la Torre Pentagonale, la Torre Rotonda e la Torre di Nord-est), mentre del Medioevo rimangono due interessanti case gotiche a sud-est di piazza Marafor.

L’elegante palazzo che ospita la Dieta Istriana, ovvero il parlamento regionale, si può visitare tutti i giorni. Sorge in prossimità del parco Juraj Dobrila su una chiesa gotico francescana del XIII secolo che fu modificata nel Settecento e riccamente decorata in stile barocco. Date un’occhiata al sontuoso soffitto stuccato, decorati con con affreschi illusionistici e medaglioni dorati.

Porec di notte

Spiagge di Poreč e dintorni

C’è una grande abbondanza di spiagge a Poreč e questo è uno dei motivi che la rende una meta tanto amata dal popolo dei vacanzieri. Sono quasi sempre spiagge attrezzate, in genere di scogli, ciottoli o lastricato, tutte bagnate da un mare cristallino che è diventato l’orgoglio e la principale attrazione della zona.

Ecco alcune tra le migliori spiagge di Poreč e dintorni:

  • Spiaggia di Poreč: la spiaggia cittadina si estende lungo la costa meridionale parentina. Dotata di tutti i servizi, è un ottimo compromesso tra bel mare e comodità.
  • Spiaggia Brulo: situata in una tranquilla baia, alterna tratti di ghiaia, scogli e lastricato. Si può raggiungere dal centro a piedi, in bici o con il trenino turistico.
  • Spiaggia Maro: una delle poche spiagge sabbiose della zona, perfetta per le famiglie.
  • Spiaggia Bellevue: prevalentemente rocciosa, con un’ampia superficie terrazzata che consente un agile accesso al mare, è una spiaggia che non si può definire selvaggia ma mantiene ugualmente un fascino naturale grazie al verde che la circonda.
  • Spiaggia del campeggio Zelena laguna: si estende parallela ad una piacevole passeggiata lungomare a 5 km dal centro; alterna zone lastricate ad altre di ciottoli e scogli ed ha un’area riservata ai naturisti.
  • Spiaggia Delfin: spiaggia di ciottoli ai piedi di un boschetto ricco di querce.

Cosa fare a Poreč

Sport

Poreč e dintorni sono la destinazione ideale per gli amanti delle vacanze attive perché offre innumerevoli opportunità di praticare attività sportive. Qualche esempio? Tennis, basket, pallavolo, windsurf, sci nautico, immersioni, vela, kayak… la lista potrebbe continuare!

Per un po’ di attività fisica senza troppi sforzi concedetevi piacevoli passeggiate o noleggiate una bicicletta e andate alla scoperta delle dolci colline dell’entroterra.

Se invece cercate una scarica di adrenalina provate il bungee jumping o un’altra energetica attività come il paracadutismo, l’arrampicata, la speleologia o i go-kart.

Escursioni

La meta più popolare per un’escursione da Poreč è la piccola isola di San Nicola, raggiungibile in barca in pochi minuti.

Suggestive sono anche le gite in yacht di una giornata alla scoperta delle bellezze dell’Istria meridionale, spesso comprensive di pranzo o cena. Se invece volete esplorare i fondali marini (senza bagnarvi i capelli!) potete salire a bordo di un sottomarino turistico.

Non mancano le attrazioni per bambini, come il simpatico trenino turistico Parenzana Train e il parco a tema Dinopark Funtana, che farà sentire i vostri bambini protagonisti del nuovo film di Jurassic Park!

Con un tour di un giorno potrete visitare altre famose località turistiche della Croazia, come le vicine Pula e Rovigno o gli spettacolari parchi nazionali.

Generalmente snobbato dal turismo di massa, merita una visita l’entroterra istriano: si tratta di una suggestiva campagna puntellata di antichi villaggi con casette in pietra.

Eventi

L’estate parentina è costellata di eventi e manifestazioni culturali, alcuni pensati appositamente per i turisti, altri più tradizionali.

Il fiore all’occhiello del calendario culturale di Parenzo è sicuramente costituito dai Concerti parentini dell’Eufrasiana, durante i quali la basilica fa da suggestivo scenario a prestigiosi concerti da camera.

Un altro importante avvenimento culturale è l’annale di Parenzo, una longeva rassegna collettiva di arte contemporanea che viene organizzata nella sala della Dieta istriana ad agosto.

Vita notturna

Poreč si è imposta come uno dei centri nevralgici del divertimento croato: i party animals vengono qui in cerca di movida sapendo di poter scegliere tra numerosi club, discoteche, pub, casinò e terrazze bar.

Le discoteche di Poreč sono ormai leggendarie: dj di fama internazionale animano la pista da ballo con la musica più trendy del momento, mentre folle di giovani da tutta Europa si scatenano fino a tarda notte.

Come raggiungere Poreč

Il modo più semplice per raggiungere Poreč dall’Italia è viaggiare in auto, soprattutto se abitate al Nord: ci vuole solo un’ora da Trieste! Sempre da Trieste si possono prendere autobus o traghetti diretti per Poreč.

Mappa

Alloggi Porec

Cerchi un alloggio a Porec?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Porec
Mostrami i prezzi