Novigrad

A poche ore d'auto dall'Italia, l'affascinante cittadina medievale di Novigrad in Istria è una meta ideale per una vacanza di mare senza stress!

Anche a Novigrad (o Cittanova) è toccato il destino di altre affascinanti cittadine sviluppatesi lungo la costa: da tranquillo borgo di pescatori si è trasformata in una popolare località balneare. Il suo fascino per fortuna è rimasto intatto e Novigrad è ancora oggi una cittadina molto graziosa, con un caratteristico centro storico.

I turisti vengono qui attirati dalle belle spiagge nei dintorni, il mare pulito, la quantità di servizi e di strutture alberghiere, nonché i buoni collegamenti via terra e via mare con l’Italia: per questi motivi è molto adatta ad una vacanza in famiglia.

Si presta benissimo anche ad una vacanza di coppia, fatta di pomeriggi in relax in spiaggia, cenette a base di pesce fresco in uno dei ristorantini del centro e romantiche passeggiate in riva al mare.

In anni più recenti, con l’apertura di nuovi percorsi ciclabili in tutta l’Istria, Novigrad è diventata una meta interessanti anche per gli amanti delle vacanze su due ruote.

Cosa vedere a Novigrad

Di origine medievale, il centro di Novigrad è grazioso, pieno di caratteristiche stradine e vicoli. Le mura cittadine, perfettamente conservate, sono la principale attrazione ma altre costruzioni rivelano il lungo passato di questa città e una forte influenza veneziana, tra cui la loggia cittadina e alcune splendide case.

In una giornata di pioggia (è rara da queste parti ma col tempo non si sa mai…) o per un break da troppo sole potete visitare i due musei più interessanti della città.

Il Lapidarium è un museo di moderna concezione ed ospita una delle più importanti collezioni museali di tutta la Croazia più alcune mostre temporanee. La sede stessa del museo merita di essere vista: situata all’interno di un parco, ha la bizzarra forma di due scatole nere con ampie vetrate.

Uno scorcio di Novigrad

Fondato dal fotografo e designer Sergio Gobbo, il museo Gallerion ospita una collezione che ripercorre la storia della marina e delle guerre navali. In esposizione modellini di nave, mappe nautiche, uniformi da marinaio e tanti altri reperti.

Il più bel edificio religioso di Novigrad è senz’altro la Chiesa parrocchiale di San Pelagio e San Massimo, risalente al V-VI secolo dC; purtroppo non si è conservato il campanile originale, demolito alla fine Ottocento per costruirne uno nuovo, separato dalla chiesa.

Cosa fare a Novigrad

Oltre a oziosi pomeriggi in spiaggia, a Novigrad  potrete trascorrere giornate più attive esplorando i dintorni della cittadina in bicicletta. L’Istria conta numerosi percorsi ciclabili adatti sia a cicloturisti e amanti della mountain bike di diversa difficoltà, ma tutti ben segnalati e immersi nel verde.

Un altro affascinante modo per esplorare la zona è partecipare ad una gita in barca, che vi permetterà di ammirare la costa in tutta la sua bellezza.

Elemento importantissimo del turismo in Croazia è l’enogastronomia: ottimi vini, gustosissimi piatti di pesce e altre specialità gastronomiche locali renderanno particolarmente gradito il momento del pranzo e della cena.

Se viaggiate con bambini regalatevi una giornata di divertimento in famiglia al parco acquatico Istralandia, che si trova a soli 7 km da Novigrad.

Spiagge di Novigrad e dintorni

Le spiagge nei dintorni di Novigrad sono perlopiù di sassi e ciottoli oppure si tratta di terrazze cementate con scalette per scendere in acqua. Non ci sono spiagge sabbiose, ma alcune spiagge attrezzate hanno vasche di sabbia per far giocare i bambini.

La qualità dei servizi nelle spiagge attrezzate è molto buona, tanto che alcune sono state insignite della bandiera blu.

Tra le più belle spiagge di Novigrad e dintorni segnaliamo:

  • Spiaggia Karpinjan: spiaggia di ciottoli lunga 500 metri con una piccola zona di roccia, circondata da una pineta che offre un po’ di refrigerio. Si trova a nord della città, a poca distanza dal centro storico, e si può quindi raggiungere facilmente a piedi o in bicicletta.
  • Spiaggia Hotel Maestral: aperta a tutti, si raggiunge seguendo la stradina cementata che parte dall’hotel. È una spiaggia attrezzata dotata di tutti i servizi, con una zona a ciottoli e l’altra a terrazza cementata. Si trova a circa 1 km dal centro.
  • Spiaggia campeggio Sirena: un’altra bella spiaggia attrezzata aperta a tutti che combina una parte rocciosa e una terrazza cementata.
  • Punta Kamenjak: una zona dall’aspetto selvaggioo puntellata di piccole spiagge di ciottoli o rocciose, adatta a chi ama la natura e vuole stare lontano dalla confusione o a chi ama le immersioni. Si trova a 10 km da Novigrad.

Dove dormire a Novigrad

Novigrad è una città molto sviluppata dal punto di vista turistico, pertanto c’è un’ampia scelta di hotel, appartamenti e case vacanze; sono presenti anche alcuni villaggi turistici, campeggi e ostelli.

In generale non è una località cara, ma nei mesi di luglio e agosto i prezzi salgono vertiginosamente e trovare una camera prenotando all’ultimo minuto può essere difficile. Meglio viaggiare in altri periodi oppure prenotare con largo anticipo.

Come raggiungere Novigrad

La città di Novigrad si trova lungo la costa ovest della penisola istriana, più a nord rispetto a Rovigno e Parenzo.

Per chi vive nel nord-est d’Italia è davvero facile arrivare a Novigrad in auto: da Venezia ci vogliono soltanto tre ore! Basta percorrere l’autostrada A4 in direzione Trieste, superare il confine con la Slovenia proseguendo in direzione Capodistria e poi puntare su Novigrad. Se partite da Milano calcolate circa 5 ore, mentre da Roma ce ne vogliono più di 7.

Nei mesi estivi diversi traghetti collegano l’Italia all’Istria, penisola che gode di un’ottima rete stradale con facili collegamenti per tutte le località.

Novigrad non dispone di aeroporto: il più vicino è quello di Pola, che però non dispone di voli diretti per l’Italia.

Mappa

Alloggi Novigrad

Cerchi un alloggio a Novigrad?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Novigrad
Mostrami i prezzi