Isola di Vis

Una piccola, incantevole isola dal fascino bohémien e dalla natura incontaminata.

La più lontana delle isole croate, è rimasta isolata per molto tempo conservando un’atmosfera autentica e genuina e una natura incontaminata e selvaggia che la rende molto amata dai turisti in cerca di pace e tranquillità.

Ricca di storie di pirati e di leggende, questa piccola isola da sempre incanta per il suo carattere misterioso e per le delizie culinarie della sua cucina locale.

Da vedere

  • La cittadina di Vis è circondata dalle rovine di necropoli greche, terme romane e fortezze inglesi ed è formata da due insediamenti, Luka di origine ottocentesche e Kut di stampo medievale. Non perdetevi il Museo Archeologico con la più grande collezione di oggetti ellenici di tutta la Croazia.
  • Se amate i panorami mozzafiato percorrete le numerose strade costiere che si snodano lungo scogliere e tornanti.
  • L’incantevole città di Komiza possiede una deliziosa atmosfera bohémien, che potrete scoprire passeggiando fra le viuzze ripide che risalgono la collina dal porto dei pescatori.
  • A Bisevo potrete visitare la magnifica Grotta Azzurra che tra le 11 e le 12 del mattino si illumina con straordinari riflessi azzurri: partenze da Komiza tutti i giorni nei mesi estivi.

Isola di Vis

Isola di Vis

Dove dormire a Isola di Vis

Cerchi un Hotel a Isola di Vis? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili a Isola di Vis.